15 marzo 2013: addio ad MSN, adesso tocca a Skype!

Messenger_2011

Da quando MSN è stato disponibile anche per Mac, moltissimi utenti fan della Apple hanno potuto finalmente sorridere e sentirsi in grado di dialogare con i loro tantissimi contatti in possesso di un pc con sistema operativo Windows.

Poche ore fa, però, è arrivata la notizia definitiva su una vicenda che era stata fin’ora abbondantemente preannunciata: il 15 marzo 2013, infatti, MSN chiuderà i battenti e tutto ciò a prescindere dal sistema operativo su cui il software è installato. L’unica eccezione è data dalla Cina dove l’app continuerà ad essere disponibile.

Dalle nostre parti, invece, chiunque proverà ad effettuare l’accesso ad MSN dopo il 15 marzo riceverà un messaggio di errore. Chiude, così, una delle chat più famose della storia contemporanea, in grado di cambiare il modo di comunicare del mondo, capace di aprire la strada agli attuali fenomeni del web 2.0.

La Microsoft ha infatti deciso di far confluire tutti i profili di MSN in Skype, che ha acquistato negli ultimi mesi per una cifra considerevole. Al momento MSN possiede 330 milioni di utenti i quali si andranno a sommare agli attuali 280 milioni di utenti presenti su Skype.

Era sotto l’occhio di tutti, del resto, che ormai da diversi anni MSN rappresentava qualcosa di antiquato, superato per gli utenti del web e, dunque, Microsoft ha preferito dire basta prima che la debacle fosse troppo evidente.

Dal 15 marzo vi basterà accedere a Skype con le vostre credenziali MSN per importare lì tutti i vostri contatti. E’ disponibile, inoltre, anche la procedura guidata per fondere insieme due contatti, Skype ed MSN, in unico profilo.

 

Messenger_2011