2013, chi sarà il Presidente Della Repubblica? le app per iPhone

PERTINI

Settimana cruciale quella che all’ordine del giorno reca: elezione del Presidente Della Repubblica. Il Parlamento, in seduta congiunta, dovrà eleggere il prossimo Capo dello Stato che succederà a Giorgio Napolitano dopo 7 anni di carica istituzionale.

Tutto è pronto, ma la politica dei partiti sembra ancora in alto mare. Per voi che viaggiate con l’iPhone alla mano, ovviamente non c’è problema: ANSA in testa e dietro tutte le altre applicazioni mobili di App Store e dei gestori di telefonia mobile sono pronte ad aggiornare passo dopo passo le evoluzioni dell’acceso dibattito politico.

Il Movimento 5 Stelle ieri ha indicato Milena Gabbanelli come suo candidato alla presidenza (una giornalista, chapeu!) ma la stessa conduttrice di Report ancora non ha accettato la candidatura. Intanto, Bersani e Berlusconi hanno ripreso a dialogare e fra i pochi militanti del PD rimasti cresce la paura di una nuova Bicamerale (tutti ricordano il modo in cui D’Alema, più di dieci anni fa, si fece prendere in giro da Berlusconi sul tema Riforme).

Né PD né PDL hanno comunque intenzione di accogliere le richieste del M5S: fra i nomi in lizza secondo il Partito Democratico resta quello di Massimo D’Alema, dopo la bocciatura che Renzi ha dato all’onorevole Finocchiaro.

Intanto, il popolo di onorevoli fedeli a Berlusconi agirà compatto secondo le indicazioni del leader il quale vorrebbe che a fare il Presidente Della Repubblica sia uno dei suoi o, perché no, lui in persona. Certo, in questo modo cesserebbero le ultime noie giudiziarie anche se il resto del mondo finirebbe per essere ancora più perplesso di adesso!

 

PERTINI