500 mln di iPhone: traguardo storico per la Mela di Cupertino

iphone

Anche se senza grandi proclami, l’azienda a marchio Mela ha raggiunto quota 500 milioni di iPhone venduti dal 2007 ad oggi. A rivelarlo è la rivista Forbes la quale, in un complesso articolo, ha snocciolato cifre e dati molto interessanti atti a celebrare la Apple e, ovviamente, il genio sempre indimenticato di Steve Jobs.

Quest’ultimo, infatti, già nel 2007 ebbe a dire che il suo device avrebbe venduto 10 milioni di unità nel primo anno di vita ed i fatti gli diedero ragione: il dispositivo a marchio Mela, infatti, nel primo anno di attività vendette 13,7 milioni di esemplari.

Dopo quattro anni dal lancio, iPhone arrivò a quota 100 milioni mentre nel 2012 si è raggiunta la quota di 300 milioni di unità vendute. Lo scorso luglio 2013, infine, iPhone 5 ha portato il numero di smartphone firmati Mela a toccare la cifra di 400 milioni di unità.

E’ proprio la rivista Forbes, dunque, a rivelare che lo scorso 8 marzo 2014 gli iPhone venduti hanno raggiunto la ragguardevole soglia di 500 milioni di pezzi venduti (grazie anche al boom del modello 5S). Secondo le previsioni, molto ottimistiche, già entro la fine del 2016 gli smartphone a marchio Mela arriveranno ad un miliardo di esemplari venduti.

Vero o falso? Difficile a dirsi anche perché le variabili per le quali iPhone potrà aumentare o diminuire il suo successo sono tantissime. Certo è che la Apple, ora come ora, riesce ad ottenere questi risultati con un solo modello in commercio (o meglio, due – 5S e 5C) mentre i rivali hanno in commercio tantissimi modelli differenti fra loro.

 

iphone