Android batte Apple nel mercato degli smartphone Usa

apple_android

Android e iOS dominano il mercato degli smartphone negli Stati Uniti. Il primo, però, ha la meglio sui dispositivi Apple con il 38,1% dei prodotti venduti sul mercato. L’azienda di Cupertino ha, comunque, guadagnato punti arrivando al 26,6% alle spalle di Android.

I dati son relativi all’ultima rilevazione ComScore, effettuata in base ai dati sulle vendite dello scorso trimestre 2011, conclusosi a maggio.

Secondo quanto rivelano i numeri, Android è cresciuto negli ultimi tre mesi del 5,1%, acquisendo sempre maggiore popolarità. Cresce anche Apple, mentre i concorrenti sono tutti in discesa. Rim ha perso 4,2 punti percentuali nell’ultimo trimestre, Microsoft l’1,9% e Palm 0,4%. Questi ultimi dati sono confermati anche da quelli pubblicati, la scorsa settimana, da Nielsen. ComScore ha studiato il mercato americano su un campione di consumatori tipo di 30000 individui. Il calo di Windows Phone di Microsoft da 7,7% al 5,8% non è legato a un flop del nuovo sistema operativo di Redmond, ma al fatto che, in molti, stanno attendendo il vero e proprio lancio dei nuovi smartphone con Nokia.

Per quanto riguarda i telefoni cellulari, invece, negli Usa vince Samsung con una quota di mercato pari al 24,8%, invariata rispetto al trimestre scorso. Seguono LG con il 21,1%, Motorola con 15,1%, Apple con l’8,7% e Rim con l’8,1%.