App Store spegne 5 candeline: app gratis per gli utenti!

App_Store_Logo

In questi giorni App Store compie 5 anni: se volessimo usare toni trionfalistici, potremmo dire che il negozio virtuale della Apple ha cambiato, insieme all’iPhone, ancora una volta il Mondo. 5 anni fa, infatti, nessuno aveva idea di cosa fosse un’app: il concetto di applicazione – qualora utilizzato – aveva tutt’altro significato rispetto a ciò che rappresenta oggi.

L’App Store, introdotto dall’azienda di Cupertino in seguito al lancio dell’iPhone, ha aperto le porte ad una rivoluzione che anche e soprattutto Google ha saputo interpretare nel migliore dei modi. L’azienda nata dal genio di Steve Jobs ha pensato di festeggiare il compleanno del suo App Store con piccoli grandi regali ai suoi utenti.

Alcune app per iPhone ed iPad, infatti, sono state rese gratuite in parte o del tutto a seconda del loro valore specifico. Fra i nomi più altisonanti troviamo Superbrothers; Indinity Blade 2; BadLandù; Tiny Wings, Where’s My Water, Tracktor DJ, Over.

L’App Store, dunque, festeggia alla grande il suo compleanno, proprio mentre si trova ad una svolta epocale. Come tutti ormai sanno, infatti, con iOS 7 la Apple ha deciso di cambiare rotta e rendere i suoi device più aperti verso il mondo esterno: se fino ad ora su App Store è stato possibile trovare soltanto app chiaramente approvate dall’azienda di Cupertino, presto le cose potrebbero cambiare tanto da rendere il Jailbreak obsoleto.

Seppur incalzata dall’ingombrante presenza del Play Store di Android, App Store pare proprio voler mantenere il suo ruolo di preminenza all’interno del mondo delle app che esso stesso ha creato. Il futuro ha mille strade, del resto…

 

App_Store_Logo