Apple: Apple Store di Londra “oscura” il sole

1

L’azienda di Cupertino, ha gia avviato i preparativi per la realizzazione di un nuovo edificio, da fare sorgere all’interno del centro finanziario della capitale inglese, che ospiterà la nascita di un nuovo Apple Store. La realizzazione del nuovo Apple Store di Londra, ha però scatenato malcontento nei confronti dei residenti della zona, in quanto secondo quest’ultimi, la realizzazione di queto edificio sarebbe un’ostacolo per la luce solare, e porterebbe ad una sensibile riduzione della luminosità della zona.

La locazione specifica in cui sorgerebbe l’edificio è Cheapside, l’dificio secondo il progetto dell’azienda sarà provvisto di 10 piani e il piano terra ospiterà L’Apple Store. L’edificio si estenderà su un’aria complessiva da 87.000 metri quadri rivolti agli uffici, mentre 13.000 metri quadrati saranno disponibili per i negozi.

Il proprietario della struttura all’interno della quale nascerà il negozio della Apple, aveva già chiesto pareri ai residenti, cercando di capire se la struttura potesse in qualche modo danneggiarli. Secondo alcune indiscrezioni sarebbero già 13 i residenti che si ritengono disturbati o danneggiati dalla nascita di questa nuova struttura, e dato che i lavori di costruzione non sono ancora stati avviati, il proprietario potrebbe in tal senso decidere di trovare una soluzione alternativa ed abbandonare tale progetto.

Ormai da diversi anni, l’azienda di Cupertino ha avviato il piano di espansione sul territorio mondiale, attraverso la creazione di nuovi Apple Store, sparsi per tutto il pianeta. Stavolta il progetto avviato dalla Apple, sta incontrando non pochi ostacoli di percorso, anche se siamo sicuri che l’azienda convoglierà in questo senso tutti i propri sforzi per risolvere questa situazione problematica.