Apple: Find My iPhone anche per i dispositivi offline.

In seguito alla manifestazione organizzata dalla Apple, il WWDC 2011 tenutasi a San Francisco, sono emerse una dopo l’altra una serie di innumerevoli novità che andranno a migliorare e ad ottimizzare le prestazioni offerte dai nostri dispositivi mobili Apple, una delle quali riguarda il servizio Find My iPhone. L’azienda di Cupertino ha rilasciato di recente un nuovo aggiornamento dell’applicazione per melafonino Find My iPhone, in modo tale da implementare all’interno della stessa applicazione la funzione per il supporto e la gestione dei device offline. Tra le diverse problematiche che affliggevano i servizi di geo localizzazione e di ricerca dei dispositivi mobili implementati del sistema operativo iOS, molti utenti riscontravano l’impedimento della gestione dei dispositivi mobili iPhone, iPad ed iPod Touch , i quali non risiedevano all’interno della rete in un momento specifico.

Tramite questo aggiornamento, il problema è stato definitivamente risolto, infatti attraverso questa nuova release dell’applicativo, il servizio in questione presenta alcune innovazione fondamentali: la prima riguarda proprio la gestione dei dispositivi offline, infatti se non sarà possibile localizzare o in qualche modo individuare un dispositivo mobile iOS che in un momento risulta essere offline, allora si riceverà un e-mail nel momento in cui il dispositivo in questione risulterà nuovamente accessibile e potrà essere nuovamente individuato. Avrete inoltre la possibilità di togliere un device che si trova offline servendovi della suddetta applicazione. Potrete effettuare il download di questa nuova release in maniera completamente gratuita accedendo direttamente all’App Store della Apple, acquisendo l’applicazione nelle versioni ottimizzate per iPhone, iPod Touch, ed iPad.