Apple: Kobe Bryant fra i tester di iWatch

Apple: Kobe Bryant fra i tester di iWatch

In passato raramente Apple é ricorsa a grossi nomi di richiamo per promuovere i suoi prodotti. Questo soprattutto perché il nome della Mela di Cupertino era già famoso e affidabile di per sé e quindi nessuno riteneva che davvero servisse rivolgersi ad un qualche sportivo o ad una stella del cinema. Qualche tempo fa, però, la stella della NBA Kobe Bryant é stato visto entrare negli uffici di Apple. Forse siamo di fronte ad una svolta epocale?

Non é detto. Come già si sa da qualche tempo, una delle funzioni più innovative del prossimo iOS 8 sarà l’app HealthKit, dedicata alla salute e al fitness dell’utente. In molti hanno quindi pensato che sul futuro iWatch, che dovrebbe essere in uscita a sua volta tra pochi mesi, avrebbero potuto trovare posto numerosi sensori, dedicati a monitorare vari parametri come temperatura del corpo dell’utente, movimenti, esercizi e così via.

Qui entra in gioco Kobe Bryant. Pare che la stella dei Los Angeles Lakers sia stata scelta come tester dell’iWatch, insieme a molti altri atleti provenienti dalla NBA, dalla NHL e dalla MLB. L’obiettivo di Apple sarebbe quello di testate le funzioni dell’iWatch e di HealthKit non solo come strumento per l’utente comune, ma anche come supporto per chi esercita un’attività fisica intensa fino al livello dei professionisti di altissimo rango. Ovviamente per ora non possiamo essere sicuri di questa interpretazione, ma pare estremamente probabile che Bryant non apparirà mai sulle pubblicità di Apple. La sua opinione, così come quella di molti altri, potrebbe però essere fondamentale per lo sviluppo dei prossimi prodotti della Mela.

Apple: Kobe Bryant fra i tester di iWatch

Foto: Wikimedia Commons