Apple live 2012: iPod touch 5G e iPod nano 7G

800px-WWDC_2012_Interior

All’ombra dell’iPhone 5, il Live Apple 2012 ci ha mostrato anche i nuovi iPod. Stiamo parlando, in particolare, dei nuovissimi iPod Touch 5G e iPod Nano 7G. Due device che, forti dell’eredità del loro storico  predecessore, arrivano al pubblico con tantissime novità.

L’iPod Touch, ad esempio, propone uno schermo da 4 pollici con tanto di Retina Display: il device è un ultrasottile con supporto alle gesture multitouch. Grande passo avanti per la batteria, che arriva a garantire fino ad un massimo 40 ore di musica no stop ed 8 ore di riproduzione filmati.

L’iPod Touch è dotato del processore A5 che lo rende ben sette volte più veloce del suo predecessore. Uno dei punti salienti del nuovo iPod Touch è il nuovissimo sistema operativo iOS 6 che mette in gioco anche l’innovativo Siri in lingua italiana. Infine, il nuovo grande iPod è dotato di una fotocamera iSight da 5 megapixel.

Passando all’iPod Nano, anche in questo caso siamo dinanzi a tantissime novità che gli utenti aspettavano già da un bel po’ di tempo. Il device è stato totalmente riprogettato a partire dal display che anche in questo caso aumenta le sue dimensioni arrivano a 2,5 pollici con gesture multitouch. Inseriti l’oramai storico tasto Home ed il connettore Lightning. L’iPod Nano, presentato meno di 24 ore fa, ha uno spessore di 5,4 mm, grazie anche alla diminuzione del numero dei bottoni: grazie ad un unico tasto, infatti, è possibile avere sotto controllo volume, avvio e arresto della riproduzione oltre all’avanzamento in avanti o indietro del brano. Fra la innovazioni più interessanti compare la connettività senza fili grazie al sistema  Bluetooth 4.0.

Due piccoli gioiellini che si affiancano ad iPhone 5 per un grande autunno Apple.