Apple: preghiere e spiritualità su iPhone e iPad

ibreviary

Mentre in Italia, e in tutto il mondo, cresce l’attesa in vista del 1 maggio 2011, giorno della beatificazione di Papa Giovanni Paolo II, la fede e la preghiera viaggiano anche su iPhone e iPad.

Sono numerose, infatti, le app che aiutano nella preghiera e che affiancano i cattolici nel vivere la propria fede.

Se si vuole partire dall’abc del buon fedele, ad esempio, ecco l’app i Dieci Comandamenti. Una delle ultime app arrivate in ambito di fede via iPhone, propone le celebri tavole trascritte ma anche spiegate, tramite video, dal monaco benedettino Anselm Grün e commentati dai suoi testi interamente leggibili su iPhone e iPad.

Una vera e propria enciclopedia di preghiere, invece, è Preghiere 2000+ Preghiere Cattoliche di Surgeworks, Inc. che raccoglie più di cento preghiere cristiane e cattoliche reperibili tramite un motore di ricerca e disponibili in inglese, latino, italiano, tedesco, francese, portoghese e spagnolo.

Più articolata è, poi, iBreviary, un aggregatore di video,con discorsi, viaggi, udienze e tutte le trasmissioni della Tv vaticana direttamente su iPhone, sviluppata da un’agenzia internazionale coadiuvata da Don Paolo Padrini.

Per chi preferisce, infine, pregare in privato ma non vuole rinunciare ad essere sempre aggiornato sul mondo ecclesiastico, c’è H2Onews. L’app offre informazioni e interviste, sempre aggiornate, ed è disponibile in otto lingue (italiano, spagnolo, inglese, francese, portoghese, tedesco, ungherese, cinese e arabo).