Apple rilascia iOS 7 Beta 3: massima allerta per iCloud

Apple_iCloud

Senza farsi attendere, è arrivata la Beta 3 di iOS 7. Il nuovo sistema operativo mobile della Apple è in fase di costante evoluzione segno che l’azienda ha tutte le intenzioni di presentare al pubblico il suo gioiello entro il prossimo autunno. iOS 7 Beta 3 è arrivato nella giornata di ieri ed in questo momento è già in mano agli sviluppatori sparsi per il mondo.

L’aggiornamento rappresenta un step formale successivo ai precedenti e, di per sé, non reca nuove feature di grande importanza. Al tempo stesso, però, vengono risolti alcuni problemi di connessione ad iCloud.

La Beta 3 pesa appena 214 Mb: i problemi che Apple ha provato a risolvere con questo piccolo aggiornamento riguardano la feature iCloud Keychain insieme a Trova Il Mio iPhone, iMessage ed i Bookmarks di Safari.

Il nuovo iOS 7, dunque, prende forma: con questa Beta 3 Apple ha offerto agli sviluppatori la possibilità di testare con mano le migliorie relative ad iCloud ed altri piccoli dettagli che, messi insieme, vanno a definire ulteriori particolari del nuovissimo iOS 7.

iMessage, ad esempio, grazie alla Beta 3 risolve un problema che fino ad ora ha vietato il recupero degli vecchi messaggi in seguito all’installazione di iOS 7; risolto anche il crash in seguito all’apertura allegati. Anche iCloud Keychain dopo iOS 7 Beta 3 risulta perfettamente funzionante: ora, infatti, è possibile memorizzare e generare password gestendo il tutto da più account OS X Mavericks.

Questo e tanto altro è la Beta 3 di iOS 7: la speranza è che il sistema arrivi a tutti in maniera efficace, ed il più presto possibile.

 

Apple_iCloud