Apple rilascia la GM di Lion

mac_os_x_lion

Apple ha reso disponibile agli sviluppatori la nuova release Golden Master di OS X Lion. La nuova versione è già candidata a diventare la prima release ufficiale del sistema operativo dell’azienda di Cupertino che, secondo quanto annunciato, mutua diverse funzionalità da iOS. Tra queste anche l’utilizzo delle gesture multitouch, di recente sempre pi la centro dell’attenzione delle precedenti beta di Lion, sia per le nuove modalità di interazione con il sistema operativo in generale, sia per alcune difficoltà nel reperire funzioni e combinazioni.

Ecco perché, secondo quanto annunciato, Golden Master di Lion sarà molto più user friendly. Una prima dimostrazione è il fatto che, al primo lancio del sistema operativo non viene visualizzato il tradizionale filmato di benvenuto all’utente, ma parte subito il Setup Assistant che mostra come gestire una serie di funzioni di gesture multitouch, tra cui lo scrolling, ad esempio. Un’utile guida interattiva che permette all’utente di orientarsi subito e in maniera facile e intuitiva nell’utilizzo delle gesture.

I recenti rumors in rete, a questo punto, dicono che la versione definitiva di Lion è sempre più vicina, e parlano del 14 luglio come possibile data di lancio sul Mac App Store, in contemporanea al via delle venidte dei nuovi MacBook.