Apple rilascia Mountain Lion: scopriamo le novità

MountainLionHero

Abbiamo parlato tanto di Mountain Lion, in attesa del suo rilascio da parte di Apple. Tanti ne hanno discusso, analizzando le informazioni rilasciate dagli sviluppatori i quali avevano potuto conoscere in anteprima le caratteristiche del nuovo sistema operativo della Mela.

Adesso è realtà. Durante la call conference Apple dedicata ai risultati del terzo trimestre 2012, Tim Cook ha dato il via libera al rilascio ufficiale del nuovo OS X 10.8 Mountain Lion. Disponibile sul Mac App Store, il nuovo sistema operativo si può ottenere al prezzo di 15,99 Euro, ovvero ben 9 euro in meno rispetto al prezzo di Lion.

Quella che fino a ieri era un’indiscrezione oggi è divenuta realtà, con tutto il fascino delle tante novità che la Apple ha pensato di introdurre nel suo glorioso OS X. C’è chi dice che il nuovo Mountain Lion sia molto simile ad iOS e, del resto, molti utenti saranno ben lieti di avere un’unità di gestione fra device mobili e computer fissi.

La copia del Leone di Montagna scaricata dal Mac App Store potrà essere utilizzata per aggiornare un numero massimo di 5 Mac su cui è già installato Snow Leopard oppure Lion. Diversamente, bisognerà procedere all’installazione partendo praticamente da zero.

Da una stima iniziale, sembrano oltre 200 le nuove funzioni proposte dal nuovo sistema operativo della Apple. Fra le più importanti spiccano il Game Center e l’AirPlay Mirroring insieme al Centro Notifiche e ad un’innovativa integrazione con iCloud. Ovviamente, fra le novità di rilievo è giusto soffermarsi sulla maggiore anima social di Mountain Lion. Facebook e Twitter, infatti, ormai sono di casa sul Mac.