Apple: rinnovo hardware può aspettare, arriverà con lancio di Lion

macbook-air

Insistenti e numerosi rumors in rete, delle ultime ore, non hanno dubbi. Apple ha deciso di fermare, al momento, qualsiasi rinnovo hardware, rimandando il cambio fino al momento del lancio di Lion. Anche il lancio della nuova versione di MacBook Air, dunque, sarebbe rimandato a data da destinarsi.

La voce è confermata anche da AppleInsider che cita fonti anonime ma affidabili. Nell’articolo del celebre notiziario su Apple, però, non sono forniti particolari dettagli ne’ le ragioni che avrebbero portato l’azienda di Cupertino a questa drastica e inaspettata decisione. Il nuovo hardware, dunque, aspetterà il nuovo sistema operativo? Difficile da dire al momento, visto che la decisione appare piuttosto anomala e inedita. Inoltre Apple aveva già annunciato l’arrivo di unn programma up to date che permetterà a chi compra un Mac a partire dal 6 giugno di aggiornare a Lion gratuitamente.

La scelta di congelare tutto, dunque, potrebbe essere dettata soltanto da una particolare e nuova strategia di marketing.

Se questa voce dovesse rivelarsi reale, comunque, è ipotizzabile che Apple lancerà il nuovo hardware a inizio luglio assieme alla nuova versione di Os. Sempre secondo rumors dalla rete, comunque, le fabbriche cinesi avrebbero anche già ricevuto ordini per 380mila pezzi dei nuovi MacBook Air, in arrivo entro fine giugno. Non rimane, anche in questo caso, dunque, che attendere le novità lanciate da Apple, sia in ambito hardware che software.