Apple saluta Nvidia per Intel?

macbook-intel

Sembra che la marcia di Apple verso Intel sia sempre più decisa e che l’azienda della Mela voglia davvero lasciare Nvidia per utilizzare le ultime GPU di Intel appunto.

Sembrerebbe infatti che nella linea MacBook Apple voglia inserire il progetto grafico Sandy Bridge, l’ultima creazione di Casa Intel.

In realtà non è chiara la sorte di Nvidia, quello che è certo è che i secondo i progetti di Cupertino i MacBook con schermo da 13” o inferiore adotteranno il progetto grafico Sandy Bridge, mentre per gli altri la grafica dovrebbe essere gestita da AMD.

Sicuramente il potenziale per aprire una strada per una futura partnership tra Apple e Intel c’è, poiché l’architettura di Intel potrebbe fornire un livello di performance accettabile senza gravare troppo sulla durata della batteria.

La reale scommessa è invece su quanto Intel sarà in grado di mantenere i propri propositi in fatto di grafica, visto che fino ad oggi non è mai riuscita nel suo intento.

In realtà non ci resta che aspettare e vedere anche perché Sandy Bridge deve essere ancora formalmente svelato al pubblico, e ricordiamo che adotta per la prima volta in una CPU mainstream l’architettura GPU completa.