Apple Store New York: il nuovo cubo prende forma

applestore-NY

Il mitico Apple Store sulla Fifth Avenue, a New York, si sta rifacendo il look. Il negozio, mecca di tutti gli appassionati dell’azienda di Cupertino, e tappa obbligata per chiunque si rechi negli Stati Uniti per vacanza o per lavoro, è al momento impacchettato per un importante restyling. Da oltre due mesi il famosissimo cubo di vetro non è visibile e i lavori sono focalizzati sulla riduzione del numero di pannelli del cubo dai novanta che erano a quindici.

Le nuove lastre sarebbero arrivate al cantiere e sono pronte per essere assemblate. Un utente di TUAW sarebbe anche riuscito a scattare alcune foto degli operai che estraevano i pannelli di vetro dai container. Le lastre, secondo chi è riuscito a vederle, sarebbero alte circa 9.7m e larghe 1m.

Lo Store della Fifth Avenue continua, come tradizione, a restare aperto tutti i giorni 24 ore su 24, offrendo tutti i servizi di un normale Apple Store. I lavori di restyling dovrebbero terminare per la fine di quest’anno.

Per quanto si apprende dai permessi rilasciati dalla città di New York, Apple investirà oltre 6 milioni e mezzo di dollari nel restyling e restauro di tutta la piazza.

Tra il 2005 e 2006 Apple aveva pagato 7 milioni di dollari per realizzare il mitico cubo di vetro. Un design originale e unico diventato simbolo dell’azienda di Cupertino, che lo ha, poi, brevettato. Apple aveva anche dichiarato che, se in futuro lo Store dovesse, per qualche ragione, traslocare, il cubo si sposterebbe con il negozio.