Apple Store ritorna on line: cosa è successo?

Apple_logo

Cosa avete pensato quando vi siete accorti che l’Apple Store aveva messo giù il segnale, sparendo dal web? Collegandovi al sito, vi siete chiesti cosa stesse accadendo e perché? Ebbene, a quanto pare al momento non è successo nulla di nulla.

Dopo diverse ore di stop, l’Apple Store è ritornato serenamente on line con nessuna novità riguardante i prodotti e nessuna importante novità per ciò che concerne la grafica. Su quest’ultimo punto gli utenti avevano posto molte aspettative, anche perché diverse modifiche grafiche presenti sulla pagina di avviso in seguito allo stop hanno fatto pensare ad un cambiamento grafico imminente.

La sensazione di rinnovamento è tutto sommato giustificabile, dal momento che Android con Google Play ha inteso segnare un punto di svolta in termini di impatto con il pubblico. Evidentemente, tutto ciò non è successo con buona pace dei tanti Apple dipendenti che già erano in attesa dell’ennesima rivoluzione.

Certo, la domanda da porsi è un’altra: se non c’è stato alcun cambiamento, a che pro bloccare il sito alle prima luci dell’alba? Problemi tecnici? Ci mancherebbe, anche perché di grattacapi negli ultimi tempi l’azienda di Cupertino ne ha già parecchi. Se il sito ha subito un stop non programmato, sarebbe bene che i programmatori di Cupertino si mettano velocemente all’opera affinché non succeda più.

Il momento, del resto, è delicato ed i concorrenti sono sempre più agguerriti. Il facile monopolio della Apple non esiste più e tutti i competitor sono sempre più in grado di fornire prodotti ed applicazioni allo stesso modo invitanti. Occorre  che Tim Cook e compagni facciano molta attenzione, noi aspettiamo fiduciosi.