Apple TV: potrebbe arrivare nel 2012

apple-tv

La Tv made in Apple da idea a realtà. Si rincorrono, infatti, negli ultimi giorni, i rumors che vedono, per il futuro, l’arrivo di una televisione con il logo della Mela morsicata e, secondo le ultime voci, l’arrivo non sarebbe poi così lontano.

L’ ipotesi è stata lanciata dall’analista Gene Munster, vicino alle vicende dell’azienda di Cuoertino, chhe sarebbe certo della volontà di Apple di lanciarsi nuovamente nell’avventura televisiva. Questa volta, tra l’altro con un’importante novità: non un dispositivo esterno ma tutte le funzioni direttamente sulla tv di Apple. Un dispositivo, dunque, che potrebbe montare un sistema operativo iOS, e implementrae una serie di funzioni al momentoi in fase di studio a Cupertino. Anche Stewart Alsop, membro della board di gruppi statunitensi che operano nel mondo della tecnologia conferma che, numerose società avrebbero sostenuto l’intenzione della Mela di lanciarsi nel settore televisivo con idee più concrete.

Secondo il Wall Street Journal, dunque, si tratterebbe di una vera e propria nuova piattaforma di distribuzione di contenuti televisivi, senza decoder e dispositivi vari. Una nuova e importante sfida, dunque, per il neo-Ceo tim Cook, successore, da qualche giorno, del visionario Steve Jobs.