Arriva iOS 5: caratteristiche e potenzialità

ios-5

Era ora! Apple, dopo alcune esitazioni, ha rilasciato meno di 24 ore fa il nuovo iOS 5 disponibile per iPhone 4, iPHone 3Gs, iPad2, iPad ed iPod touch: sarà necessario collegare il proprio apparecchio ad iTunes attraverso un cavo usb ed il gioco è fatto. Come se non bastasse, congiuntamente ad iOS, l’azienda di Cupertino ha anche rilasciato OSX 10.7.2, attraverso il quale le potenza di iCloud arriva anche per Lion. Un aggiornamento tutto sommato facile da scaricare, inferiore ai 500 MB, e segnalato automaticamente dal sistema operativo. Del resto, sul sito di iCloud non appare più la versione Beta, segno che i tempi sono maturi per una versione completa che, attraverso il proprio dispositivo portatile, consentirà di reperire i propri contatti in giro per il mondo, sempre che questi ultimi siano d’accordo.

Fra le novità più importanti di iOS 5, è giusto segnalare quelle più lampanti come l’aggiornamento FOTA: con questo sistema in pratica da oggi in poi tutti gli aggiornamenti potranno essere eseguiti direttamente dal proprio dispositivo portatile, senza collegarsi ad iTunes tramite usb. Ancora troviamo Newsstand per la stampa, Notification Center con un quadro più completo delle notifiche in arrivo, inoltre iMessage che permette lo scambio di sms fra possessori di iOS. Sarà ancora possibile usare iTunes con il WiFi, senza cavi. Fra gli sfizi, troviamo la possibilità di modificare le immagini ed una nuova integrazione di Twitter. E’ dunque importante rimarcare l’attenzione su un dato in particolare che va a segnare la svolta rispetto ai sistemi precedenti: i futuri aggiornamenti potranno essere scaricati tramite WiFI o 3G, intervenendo solo sui file davvero sottoposti a modifica. E’ bene ricordarlo, perché con questo sistema i propri dispositivi portatili vanno sempre più verso una vita autonoma rispetto ai computer da tavolo.