Borsa di Milano: il titolo Apple fa la sua parte

Borsa di Milano: il titolo Apple fa la sua parte

Vi state chiedendo che ruolo potrà mai avere Apple nelle andature della Borsa di Milano? Uno molto importante, se è vero che anche grazie alla casa di Cupertino Piazza Affari si è leggermente risollevata nei giorni scorsi dopo un periodo letteralmente da buco nero. Secondo quanto riportato dai dealer, Apple avrebbe registrato un boom di vendite dell’iPhone 4S davvero notevole, aumentando ancora di più il suo giro d’affari già alto grazie all’arrivo del Nuovo iPad, che solo marginalmente ha coinvolto il primo trimestre dell’anno. Apple è riuscita a far letteralmente resuscitare Wall Street, insieme ad altre grandi industrie, e questo ha trascinato di conseguenza tutti i mercati mondiali.

Apple è riuscita a far risollevare anche le altre poche industrie tecnologiche presenti sul listino di Milano, come ad esempio CDC, che si è alzata del 12,66%. Un risultato davvero notevole per la compagnia di Tim Cook, che per il secondo trimestre potrà anche contare sui risultati definitivi delle vendite del Nuovo iPad, che è riuscito a toccare marzo solamente per poche settimane. Possibile che a giugno anche il WWDC 2012 potrebbe portare ad un innalzamento del titolo, anche se la vera sorpresa sarà solamente ad ottobre, con il lancio dell’iPhone 5 (o Nuovo iPhone).

Certo, queste sono previsioni ancora troppo lanciate nel futuro, ma sono moltissimi gli analisti che hanno visto in Apple un potenziale deflagrante per il prossimo futuro finanziario. Se la casa di Cupertino crescer ancora di valore, potremmo goderne tutti, come dimostrato da questi giorni di borsa. Se l’economia gira, ci sarà più ossigeno anche per noi comuni mortali.