CNN titola: Apple Panic!

800px-CNN_Election_Express

La CNN sembra non dar scampo a Cupertino: Apple Panic! Questa l’apertura di uno dei principali canali di informazione del mondo. L’allarme scaturisce dalle enormi perdite azionarie che gli investitori stanno subendo a causa della beneamata Apple.

Negli ultimi mesi, infatti, il capitale degli investitori è quasi dimezzato con perdite per circa il 43 %. Il picco è stato raggiunto negli ultimi giorni, allorquando il valore delle azioni è sceso al di sotto del 400 dollari, ovvero circa 300 dollari più basso del picco massimo mai toccato nella storia della Mela raggiunto appena 8 mesi fa.

Apple Panic: vuol dire agitazione e, soprattutto, incertezza per il futuro. Intendiamoci: le casse della Apple sono belle piene e di sicuro l’azienda non rischia il tracollo economico. Quello che preoccupa, però, è la capacità di restare a galla.

La genialità e l’imprevedibilità di Steve Jobs hanno portato a gioielli come il Mac, l’iPhone o l’iPad. Modelli che hanno cambiato il mondo e sono stati ripresi da tutti i rivali. Adesso, però, l’azienda di Cupertino non introduce un’innovazione vera e propria da molti anni e, a quanto pare, è sempre più sottomessa all’arrembante ascesa della Samsung che, con i suoi modelli, ha raggiunto la qualità dell’iPhone ed allo stesso tempo ha saputo proporre una vastità di modelli tale da attirare un pubblico molto più eterogeneo.

Non dimentichiamo, infatti, che i modelli della Apple sono proposti tutti a prezzi esorbitanti e questo non fa che distanziare l’azienda delle esigenze attuali delle masse. La scommessa, del resto, è tutta sui nuovi mercati. Staremo a vedere.

 

800px-CNN_Election_Express