Device Apple gratis su Facebook: è tutto falso

800px-Magic_Mouse_01_Pengo

Device Apple gratuiti? E’ una delle ricerche più gettonate sul web ma, ovviamente, il più delle volte si tratta solo e soltanto di fake ben riusciti. L’azienda di Cupertino, infatti, ha sempre visto con cattivo occhio la parola gratis anche perché, da un punto di vista strettamente psicologico, gli utenti tendono a sottovalutare la qualità di tutto ciò che è gratis.

Certo, visto i prezzi della Apple, a nessuno dispiacerebbe avere fra le mani un iPhone 5 nuovo di zecca senza spendere nemmeno un Euro, ma la cosa in se sembra restare una chimera… La diffusione di tali offerte fasulle ha ripreso piede negli ultimi giorni grazie a Facebook: sul sito in blu, infatti, sono comparse delle pagine intere in grado di utilizzare le immagini della rete per proporre offerte fittizie allo scopo di ottenere i tanto agognati I Like degli utenti.

Lo scopo, secondo l’opinione più diffusa, è proprio quello di capitalizzare le condivisioni per poi venderle al miglior acquirente. Tante, infatti, sono le aziende che comprano l’opera di chi è in grado di generare influenza social e, dunque, perché non sfruttare il business?

Vendere le pagine cariche di I Like per diffondere immagini pubblicitarie e quant’altro e ciò che potrebbe esserci dietro il fake dei prodotti Apple gratuiti. Come è noto, infatti, l’azienda a marchio Mela è in grado di esercitare sugli utenti un fascino tale da essere equiparata ad una casa d’alta moda; dunque, riuscire ad essere credibili promuovendo device Apple gratuiti risulta essere un metodo efficace per abbindolare tantissimi creduloni.

Occhi aperti ragazzi!

 

800px-Magic_Mouse_01_Pengo