Dropbox per iOS e OS X: tutti gli aggiornamenti

Dropbox per iOS e OS X: tutti gli aggiornamenti

Dropbox, uno dei più popolari servizi cloud del Web, ha aggiornato le sue app per iOS e OS X. Si tratta di un aggiornamento particolarmente importante e non solo perché andranno a essere corretti numerosissimi bug, ma anche perché la società Dropbox ha garantito prestazioni sensibilmente migliori rispetto al passato e, soprattutto, la localizzazione in italiano. Dropbox, infatti, fino ad oggi è stato sempre in inglese, nonostante la sua immensa popolarità nel nostro Paese. Finalmente, però, è arrivata anche la traduzione nella lingua di Dante.

Cominciamo con il riportarvi il changelog ufficiale della nuova versione di Dropbox per Mac:

• Traduzione in italiano e spagnolo iberico
• Nuovi icone con supporto ai display Retina
• Nuovo installer per Mac
• Tempi di caricamento più rapido in presenza di molti file
• Miglior web login attraverso il client
• Prestazioni migliori grazie all’uso di Python 2.7
• Bug Fix vari

Nonostante tutti questi miglioramenti, un piccolo bug permane: l’app per OS X non si aggiorna automaticamente. O almeno non sempre. Per questo motivo tutti coloro che hanno installato il client Dropbox sul proprio Mac, dovranno scaricare dal sito ufficiale la nuova versione, disponibile comunque gratuitamente.

Sull’App Store troverete anche l’aggiornamento per iOS, il cui changelog prevede:

• Streaming video migliorato
• Supporto a italiano e spagnolo iberico
• Supporto ai file documenti di Office protetti (solo su iOS 6)
• Bug Fix vari e miglioramenti prestazionali

In linea di massima si tratta di aggiornamenti molto leggeri e gratuiti, che ovviamente sono consigliati caldamente a tutti gli utenti di Dropbox.