Mercato eBooks estate 2011 con iBookstore Apple

1

L’estate è ormai ad un passo, e le tanto sospirate vacanze estive stanno per giungere, ma questa probabilmente sarà un’estate diversa dalle altre, sotto gli ombrelloni molto probabilmente scompariranno le persone con libri, cruciverba e riviste, per fare spazio ad un ambiente decisamente più futurista con l’arrivo degli ebook. Una prospettiva questa che ci attende decisamente molto affascinante, un’immagine capace di testimoniare il processo tecnologico che la nostra epoca sta effettuando, in Italia a questo proposito stanno nascendo numerose iniziative soprattutto rivolte allo sviluppo dell’ecosistema degli ebook.

Basti pensare che alcune settimane fa, il famoso portale Amazon che rappresenta la più imponente libreria online, ha dichiarato ufficialmente, il sorpasso dei libri che possiamo definire digitali a scapito dei tradizionali libri cartacei, infatti secondo i dati raccolti nel 2010, il numero di ebook venduti è risultato essere maggiore rispetto ai titoli cartacei, un dato molto importante perchè segna il passaggio all’epoca digitale, mutazione che ha ovviamente portato ingenti danni economici alle società editoriali ed alle librerie di tutto il mondo.

L’Amministratore delegato Jeff Bezos ha affermato “I nostri clienti optano più spesso per gli ebook che per i libri tradizionali. Speravamo vivamente che ciò accadesse prima o poi, ma non avremmo mai immaginato che sarebbe successo tanto in fretta: sono 15 anni che vendiamo libri cartacei, mentre abbiamo introdotto gli ebook solo 4 anni fa”. Dalle parole rilasciate da Jeff Bezos, possiamo intuire come sia arrivata la via del tramonto anche per quanto riguarda i libri cartacei, i quali però siamo sicuri non scompariranno mai del tutto, perchè in realtà un libro racchiude un fascino, una storia e una cultura che non potremo mai e poi mai trovare all’interno di un ebook.