Firefox OS arriva in Italia: parte la sfida ad iOS

OS FIRE

Arriva anche in Italia il primo device ufficialmente equipaggiato con Firefox OS: si tratta dell’Alcatel One Touch Fire, un device destinato a rompere gli schemi attuali, o almeno a provarci! Il duopolio iOS/Android, infatti, anche in italia a partire dal prossimo 6 dicembre avrà un nemico in più, una sorta di Ubuntu del mondo mobile.

Mozilla, infatti, ha realizzato un sistema operativo – già presentato alla fiera Fa La Cosa Giusta di Milano – che di fatto è un open source a tutti gli effetti. Il device in arrivo in Italia al prezzo di 79,90 Euro nasce dalla collaborazione fra Mozilla e Telecom Italia; si chiamerà Alcatel One Touch Fire: il display ha una diagonale da 3,5 pollici mentre la fotocamera è un modello da 3,2 mpxl. Il device, inoltre, monta una microSD CARD da 2 GB inclusa.

L’Alcatel One Touch Fire non rappresenta una minaccia in se per il più potente iPhone ma a meritare la giusta attenzione dei media è proprio il sistema operativo Firefox OS. Al momento sia Android che iOS hanno un vantaggio di dimensioni spropositate rispetto al neonato Firefox OS ma la cultura dell’Open Source applicata ai device mobili potrebbe stimolare i tanti utenti che amano fare da se.

Firerfox OS punta in primis alle applicazioni essenziali ed alle funzioni più utilizzate dagli utenti: Facebook e Twitter, ad esempio, sono già installate sul device mentre sarà poi possibile entrare in contatto con le altre app pensate per il nuovo sistema operativo ideato da Mozilla.

Insomma, nulla di preoccupante per Apple nel breve periodo ma, nei prossimi tempi, bisognerà necessariamente fare i conti con il mondo open source applicato ai device mobili.

 

OS FIRE