iCloud e MobileMe: 50 GB in regalo!

Apple_iCloud

Nelle ultime settimane si è parlato molto delle novità provenienti dagli innovativi storage on the cloud. Abbiamo affrontato le novità provenienti da Google Drive, da Sky Drive ed abbiamo parlato del difficile ruolo di Dropbox.

Come avevamo immaginato, era inevitabile che arrivasse prontamente la risposta di Apple per contrastare le nuove offerte in particolare di Google. Così, per promuovere la suite di servizi on line, la Apple ha deciso di regalare 20 GB oppure 50 GB direttamente su iCloud per tutti gli utenti MobileMe che hanno appena comperato un servizio di storage aggiuntivo.

Tutto, però, durerà fino al 30 settembre del 2012. Dopodiché si ritornerà mestamente ai normali 5 GB. E’ evidente che la pressione proveniente dai competitor nell’ultimo mese ha indotto Cupertino a cambiare rotta così da non perdere terreno rispetto ai tanti servizi di archiviazione virtuale nati negli ultimi tempi.

Tutti i clienti MobileMe che hanno pagato per 20 GB di spazio virtuale, avranno in regalo altri 20 GB mentre gli account da 40 GB e 60 GB potranno godere di un aggiornamento gratuito di ben 50 GB. Da settembre in poi, però, tutti gli account (salvo diverse disposizioni o particolari opzioni a pagamento) torneranno a 5 GB.

In buona sostanza, l’obbiettivo è far proseliti su iCloud invitando i tanti utenti ancora in dubbio a testarne la qualità e l’offerta. Insomma, cari lettori, siamo in un momento in cui il mondo del web sta togliendo spazio alle normali memorie fisiche. E’ difficile, ovviamente, convincere i più diffidenti e soprattutto offrire una tutela della privacy che sia convincente. Apple, di sicuro, non resterà a guardare.