iMac 27, All In One Apple: tutti i dettagli

iMac 27, All In One Apple: tutti i dettagli

Se escludiamo il Mac Pro, gli iMac sono senza dubbio i computer top di gamma della produzione di Apple. Molto più potenti dei MacBook Pro, anche se più passa il tempo e meno questa differenza si sente, presentano schermi che per ora non temono eguali: da 21 a 27 pollici. Nessun computer di Cupertino arriva a tanto. Il modello da 27 pollici, tra l’altro, è davvero la scelta ideale per il professionista senza esigenze particolarmente alte per quanto riguarda il montaggio e l’editing video (per quanto iMovie e Final Cut Pro X girino perfettamente e senza problemi sulla macchina).

Nella nuova generazione, entrata da poco in commercio, troviamo i nuovi processori Haswell di Intel. Sono individuati sempre con il nome Core i5, ma le prestazioni delle CPU di quarta generazione promettono di essere ben superiori ai modelli dell’anno scorso. Grazie alla loro frequenza di clock (a scelta 3.2 e 3.4 GHz) e al supporto di ben 8 GB di memoria RAM garantiscono risultati di primissimo livello. Anche lo schermo è all’altezza, potendo contare su una risoluzione di 2560×1440 pixel, quindi ben superiore al semplice Full HD. Lo spazio di archiviazione è garantito da un hard disk da 1 TB, ormai lo standard di serie per una macchina di questo genere. Naturalmente è possibile alzare la capacità fino a 3 TB ed eventualmente scegliere le memorie Fusion Drive che uniscono la capienza degli HHD con le prestazioni delle memorie SSD. La grafica è gestita da una scheda Nvidia GeForce GT 755M o GTX 775M, rispettivamente con memoria RAM da 1 e da 2 GB.

Insomma, stiamo parlando di un computer di altissimo profilo, che però, pur non raggiungendo i livelli del Mac Pro, ha decisamente il suo prezzo. Si parte da una base di 1.329 € per arrivare fino ad un top di gamma di 2.029 € senza nemmeno tutti gli accessori. Il risultato, però, vale ogni singolo euro.

iMac 27, All In One Apple: tutti i dettagli