iMac, allarme rientrato: consegna entro dicembre

Imac_16-9

Smentite le informazioni relative allo slittamento per i tempi di consegna degli iMac. Secondo le indiscrezioni della scorsa settimana, infatti, i nuovi iMac non avrebbero visto gli scaffali dei negozi prima del 2013 ma nuovi rumors delle ultime ore ci hanno detto l’esatto contrario

Secondo le ultime news, infatti, i nuovi iMac da 21,5 e 27 pollici arriveranno fra la fine di novembre e la prima metà di dicembre, proprio come aveva anticipato l’azienda di Cupertino al momento della presentazione.

Smentiti, dunque, i problemi di produzione che, invece, restano per quanto riguarda l’iPhone 5. Secondo fonti non confermate, la Apple starebbe già rifornendo gli hub di distribuzione statunitensi con i nuovi computer desktop oltre a rifornire gli Apple Store di numerose altre città del Mondo.

Secondo le nuove fonti, gli iMac da 21,5 pollici saranno disponibili già dalla fine di novembre. I modelli da 27 pollici, invece, dovrebbero arrivare entro la prima metà di dicembre. A scanso di equivoci, è bene sottolineare che le forniture iniziali dei pc saranno comunque controllate e limitate, dunque è probabile che in caso di picchi di ordinativi ci sarà da aspettare un po’. Le scorte, infatti, sembrano essere comunque esigue anche se le richieste di iMac dovrebbero essere di entità minore rispetto ai device mobili.

Insomma, attorno agli iMac sembra vigere una certa incertezza, quasi come se la Apple abbia voluto continuare ad essere presente in un settore che, forse, ha deciso dentro in realtà di abbandonare. Cosa aspettarci? Intanto anche i pareri degli esperti sono contrastanti. Non ci resta che toccare con mano i nuovi iMac…