iMac da 27 pollici con Windows 7: pregi e difetti

iMac da 27 pollici con Windows 7: pregi e difetti

Per i fan di Apple scegliere di installare Windows 7 (o qualsiasi altro sistema operativo Microsoft) su un computer della casa di Cupertino rappresenta una sorta di bestemmia urlata in Chiesa. I fan boy, però, spesso non sono lucidi nelle loro valutazioni, sia da una parte che dall’altra (anche i fan di Windows che criticano senza remore Apple non sono certo dalla parte della ragione assoluta). Può essere utile quindi installare Windows 7 su un iMac? Magari su quello nuovo da 27 pollici? Proviamo a scoprirlo.

Premettendo che stiamo affermando quanto segue digitando sulla tastiera di un MacBook Air: piaccia o no, Windows ha una compatibilità che per il momento i Mac si sognano. Questo vale anche e soprattutto per gli iMac. Se molti PC hanno avuto l’opportunità di montare, anche se illegalmente, OS X (il così detto hackintosh), quasi più comune è la pratica di usare il software Bootcamp per avviare una copia di Windows insieme ai sistemi Mac basilari. Questo consente di avere accesso ad un parco software molto più ampio di quello offerto dal Mac App Store. Soprattutto i videogiochi, seppur sempre più diffusi su Mac, rimangono ancora a maggioranza PC. Inoltre chi ha appena compiuto il “grande salto”, potrebbe trovare utile avere ancora a disposizione alcuni suoi vecchi programmi Windows.

Sugli iMac più recenti, però, l’installazione di Windows presenta un problema. Sugli iMac da 27 pollici con Fusion Drive da 3 TB un’incompatibilità di Bootcamp impedisce a Windows di avviarsi. Premesso che la quasi totalità dei programmi Windows ha il suo omologo su Mac, l’unica soluzione se proprio non si vuole abbandonare Microsoft è dividere in partizioni il disco. Infatti Windows non sembra supportare memorie oltre i 2,2 TB. Per far funzionare tutto a dovere, occorre dividere in almeno 4 partizioni il disco e installare Windows sull’ultima.

Tocca ora a voi decidere se ne vale la pena o meno.

iMac da 27 pollici con Windows 7: pregi e difetti