iMac: nuovi modelli a partire da 1129 €

iMac

Apple ha annunciato ufficialmente l’arrivo dei suoi nuovi iMac: mai come questa volta, i rumors ci avevano preso in pieno anche se, ad onor del vero, i prezzi non sono stati ritoccati al ribasso come si era ipotizzato in un primo momento. La stessa ipotesi di un iMac Low Cost, del resto, non è stata realizzata sebbene a listino è stato introdotto un modello più economico rispetto al passato. L’idea della Apple, del resto, è stata chiara fin dall’iPhone 5C: ridurre i prezzi non vuol dire ridurre la qualità. Ecco in sintesi i nuovi modelli con caratteristiche e prezzi:

iMac 21,5″ Intel Core i5 dual-core a 1,4GHz e Turbo Boost fino a 2,7GHz, Disco rigido da 500GB, Intel HD Graphics 5000: € 1.129,00 (€923,51 IVA e tasse escluse).

iMac 21,5″ Intel Core i5 quad-core a 2,7GHz e Turbo Boost fino a 3,2GHz, grafica Intel Iris Pro: 1.329€ IVA e tasse incluse (€1.096,45 IVA e tasse escluse).

iMac 21,5” Intel Core i5 quad-core a 2,9GHz e Turbo Boost fino a 3,6GHz, grafica NVIDIA GeForce GT 750M: 1.529€ IVA e tasse incluse (€1.261,74 IVA e tasse escluse).

iMac 27″ Intel Core i5 quad-core a 3,2GHz e Turbo Boost fino a 3,6GHz, con grafica NVIDIA GeForce GTX 755M: 1.849€ IVA e tasse incluse (€1.526,20 IVA e tasse escluse).

iMac 27″ Intel Core i5 quad-core a 3,4GHz e Boost fino a 3,8GHz, grafica NVIDIA GeForce GTX 775M: 2.029€ IVA e tasse incluse (€1.674,96 IVA e tasse escluse).

A conti fatti, dunque, l’entry level oggi costa 1129 €: un prezzo appetibile, certo, ma non ancora in linea con i prezzi più bassi dei concorrenti. Del resto, nel mondo del marketing è strategico anche mantenere i prezzi alti.

 

iMac