iOS 6: il futuro è ad un passo

IOS

Cari lettori, i tempi sono maturi per parlare con più concretezza di iOS 6, il sistema operativo che con buona probabilità andrà ad equipaggiare il prossimo iPhone 5. Il nuovo mela fonino sta da tempo immemore interessando le cronache informatiche giacché la Apple da troppo tempo ha inteso proporre ai suoi appassionati un’avvincente saga in merito all’avvento del suo prossimo device.

Secondo TechCrunch, ad esempio, il prossimo iOS 6 è destinato ad innovare di molto le caratteristiche peculiari del device a marchio Mela. Fra le novità potremmo scoprire un set di API Siri oltre – finalmente – al supporto di Siri per iPAd.

In quest’ottica, inoltre, Apple sarebbe orientata a chiudere una volta e per tutte i conti con Google Maps. Con una completa integrazione di iOS Mappe, infatti, Apple potrebbe far davvero suo anche il terreno dei percorsi stradali. Del resto, in molti spesso si lamentano del servizio di Google per le mappe stradali ed Apple potrebbe fornire una risposta concreta al malcontento diffuso.

Dunque, a quanto pare la nuova versione del sistema di navigazione Apple potrebbe essere molto più efficiente ed in grado di portare a destinazione i suoi utenti. Se, poi, l’iPhone 5 sarà in grado di offrire una gestione migliore della batteria, allora il gioco è fatto.

L’idea, del resto, è sempre quella iniziale: racchiudere in un dispositivo tutte le funzioni indispensabili per l’utente medio, dando a quest’ultimo anche ciò che non si aspetta. Infine, ultima chicca riguardante iOS 6 è la possibilità di girare e ricevere immagini in 3D: questo, però, va di pari passo con lo sviluppo di una webcam ad hoc. Staremo a vedere.