iPad Mini: si lavora al Retina Display?

462px-IPadmini-vs-iPad3

E se iPad Mini fosse già pronto a ricevere nuove modifiche da parte dei tecnici della Apple? Come tutti saprete, infatti, il nuovo piccolo tablet della Mela si è presentato al pubblico con componenti hardware ben rodati ma non all’avanguardia rispetto al fratello maggiore iPad.

Al di là del processore già montato sull’iPad 2, ciò che negli ultimi giorni è balzato all’onore della cronaca è lo schermo dell’iPad Mini: con risoluzione 1024×768 pixel, attualmente il display da 7.9 pollici non adotta la tecnologia Retina. Il prezzo di poco più di 300 €, del resto, giustifica tale scelta ma lascia l’amaro in bocca agli utenti Apple che, ormai, avevano accarezzato il sogno di avere uno schermo di ultima generazione anche sul più piccolo degli iPad.

Al di là di questo, però, il nuovo device di Cupertino è comunque un dispositivo all’avanguardia: la Videocamera FaceTime HD con video a 720p, ad esempio, è un segno tangibile delle tante particolarità dedicate proprio ad iPad Mini.

Al momento senza il Retina Display il nuovo device Apple è fermo a 163 pixel, dunque si pone in una condizione di inferiorità rispetto ad iPhone 5 ed iPad 4. Proprio partendo da questi presupposti, nelle ultime ore il sito cinese DoNews ha lasciato trapelare una notizia secondo cui l’azienda AUO – costruttrice di display – sarebbe al lavoro su di un nuovo schermo con risoluzione maggiore proprio per iPad Mini. Non proprio un Retina Display, ma uno schermo con una quantità di pixel ben 4 volte maggiore rispetto all’attuale device presentato lo scorso 23 ottobre.

Non esistono conferme ufficiali, ma l’ipotesi è molto suggestiva!