iPad Pro vs MacBook Retina 12: Apple è ad un bivio

800px-Apple_Store_North_Michigan_Ave_Chicago_IL-2005-10-22_ROTATED

Di chiacchiere ne abbiamo lette tante, ma ancora non sappiamo se Apple punterà su di un iPad Pro o su di un MacBook Air Retina da 12 pollici? Perché una domanda così apparentemente fuori luogo? La risposta è semplice: con un facile procedimento deduttivo possiamo senz’altro dire che, salvo sorprese, uno di questi due dispositivi sarebbe di troppo in casa Apple.

Se facciamo un salto indietro alle prime settimane del 2014, infatti, scopriamo che molte indiscrezioni provenienti dall’Oriente ci raccontavano di pannelli Retina da 12,9 pollici pronti ad essere messi in produzione. Di poi i pannelli si sono rimpiccioliti un po’ fino ad arrivare a 12 pollici.

In un primo momento si pensò proprio all’imminente arrivo di un iPad Pro: un tablet dalle grandi dimensioni e con un processore altamente sofisticato in grado di offrire all’utente prestazioni più soddisfacenti dei tablet Apple attualmente in uso.

L’iPad Pro, però, al tempo stesso non convinse in tutto e per tutto gli addetti ai lavori giacché un’ipotesi del genere, seppur suggestiva, non si sposava perfettamente con la linea dell’azienda e con il monito di Steve Jobs il quale mal avrebbe tollerato un iPad Pro dalle dimensioni diverse da quelle standard.

Negli ultimi giorni quegli stessi pannelli da 12 pollici sono stati abbinanti alla interessante eventualità che la Apple produca un nuovo MacBook Air Retina da 12 pollici. Proprio questa ipotesi, fra le due, sembra essere la più plausibile: se iPad Pro da 12 pollici risulterebbe, infatti, decisamente ingombrante, un MacBook Air piccolo e molto sottile sarebbe un’ottima soluzione per molti utenti.

 

800px-Apple_Store_North_Michigan_Ave_Chicago_IL-2005-10-22_ROTATED