iPad: secondo Dell sarà un fallimento

Che iPad 2 sia già un successo è un dato di fatto. Record di vendite per il tablet di seconda generazione al suo lancio negli Usa e nel resto del mondo. Ad ammetterlo è anche Dell, celebre azienda statunitense, tra le più importanti nella produzione di personal computer, che però avverte: iPad non avrà fortuna a lungo termine.

Secondo Dell, infatti, la tavoletta Apple non riuscirà ad invadere il mercato anche in ambito business, dove vinceranno i tablet con Android e Windows.

“Nel lungo termine vinceranno i sistemi aperti, potenti ed economici. – ha spiegato Andy Lark, responsabile marketing Dell – In Apple hanno realizzato un ottimo prodotto, ma Android li sta già superando. iPad non è granché se devi convivere con realtà enterprise diverse, aperte e connesse, anche le cose semplici diventano allora complicate”.

Secondo Lark, poi, a giocare a sfavore del tablet dell’azienda di Cupertino, c’è anche il prezzo, troppo alto per le società e la mancata focalizzazione su un approccio aziendale.

“La nostra strategia è multi-OS – ha concluso Lark – Offriremo Windows 7 abbinato ad Android Honeycomb e ne siamo veramente eccitati. Pensiamo sia una scelta veramente importante da proporre ai nostri clienti”.