iPhone 3GS: alla conquista di nuovi mercati

iPhone 3GS: alla conquista di nuovi mercati

Nonostante il prossimo ottobre sia la data più probabile per l’arrivo del nuovo iPhone 5, ancora non è arrivato il momento di pensionare il vecchio iPhone 3GS. Attualmente utilizzato come “Melafonino a basso costo” e ordinabile unicamente online, lo smartphone Apple di terza generazione avrebbe ancora l’opportunità di splendere. Secondo Peter Misek di Jefferies & Company, nota società di analisi finanziaria, Apple starebbe pensando di continuare a produrre il telefono, destinandolo però alla vendita nei paesi in via di sviluppo.

Apple, come ben sappiamo, non è esattamente nota per essere una delle ditte più a buon mercato del mondo, anzi. Spesso e volentieri i suoi prezzi sono stati definiti eccessivi anche dai più incalliti sostenitori di Cupertino. Detto questo, però, negli ultimi anni la casa ha deciso di modificare sensibilmente il suo registro. Secondo Misek, infatti, l’iPhone 3GS potrebbe passare dagli attuali 375 $ di prezzo ad un più accessibile 200-250 $ una volta che il prossimo iPhone 5 entrerà in produzione. Un prezzo così basso lo renderebbe sicuramente più appetibile per tutte quelle economie nelle quali il Melafonino di Apple non è riuscito ad imporsi a causa del sua prezzo alto.

Ovviamente non si tratta di una notizia ufficiale, ma solo della classica previsione di un analista, che ha interesse nel riferire notizie corrette ai suoi clienti, ma non può avere la garanzia di essere nel giusto. Il ragionamento, comunque, è sicuramente corretto e forse questo potrebbe anche consentire a chi lo desiderasse di potersi aggiudicare un iPhone a poco prezzo attraverso Internet persino nel nostro Paese.