iPhone 5 ed iPad: con iOS 6.1 arriva l’LTE in Italia

lte

Sebbene passata sotto silenzio, la notizia più importante relativa all’aggiornamento di Apple ad iOS 6.1 riguarda l’LTE: con il passaggio al nuovo sistema operativo mobile, infatti, finalmente anche in Italia la connessione 4G LTE viene resa disponibile per i device a marchio Mela.

iPhone 5, iPad 4 ed iPad Mini potranno dunque usufruire delle prime offerte di Tim, Tre e Vodafone per navigare a velocità mai viste fino ad ora. Di sicuro un’occasione per mettere alla prova le potenzialità dei device Apple che potranno sfruttare le innovazioni del nuovo iOS 6.1 per scaricare dati, vedere film in streaming ed effettuare videochiamate in movimento senza più preoccuparsi della velocità di connessione, fino a ieri lenta per questo tipo di prestazioni.

Anche l’Italia, dunque, inizia a sfruttare l’innovazione dell’LTE anche se fino ad ora Tim e Vodafone garantiscono il servizio soltanto nelle principali città d’Italia. Proprio la Tim a tal proposito ha comunicato che entro la fine del 2014 tutta l’Italia sarà coperta dall’LTE.

Con questo rilascio la Apple ha coinvolto ben 36 operatori per ciò che riguarda l’iPhone e 23 per l’iPad, coinvolgendo anche i principali operatori di telefonia mobile italiani. Tim, Vodafone e Tre sono stati inseriti nell’aggiornamento di iOS 6.1 e c’è da scommettere che a breve arriveranno le prime offerte pensate ad hoc per device Apple.

A beneficiare di tale aggiornamento in Italia sarà senza dubbio il servizio iCloud che, ovviamente, grazie al 4G potrà essere sfruttato con maggiore agilità e con più naturalezza. Un ottimo passo avanti per la Apple che, con iOS 6.1, finalmente utilizzerà la potenza dei suoi device anche in Italia.

 

lte