iPhone 5: spunta l’ipotesi Pegatron

800px-Electronics_factory_in_Shenzhen

iPhone 5 e Pegatron: potrebbe essere questo il connubio vincente. L’azienda cinese, infatti, è stata tirata in causa da Digitimes: a quanto pare la produzione del nuovo melafonino sarebbe già stata avviata e, dunque, tutto starebbe procedendo nella direzione giusta per portare quanto prima il nuovo device della Apple nei negozi di tutto il mondo.

I rumors arrivano direttamente dall’entourage dell’industria made in Cina: nella fabbrica di Shanghai, dunque, l’iPhone 5 sarebbe già in fase di produzione, segno che le fasi di test di cui vi abbiamo parlato poche settimane fa sono arrivate al termine.

Quanto c’è di attendibile in questa indiscrezione? Come sappiamo, la Apple non diffonderebbe mai un comunicato ufficiale in merito ai suoi device, anche se la presentazione di iOS 6 equivale ad una mezza ammissione in vista del lancio proprio di iPhone 5.

D’altro canto, il team di Macotakara aveva già annunciato l’avvio della produzione del melafonino, senza però comunicare il nome dell’azienda interessata. Certo, il nome della Pegatron girava già da molto tempo nell’ambiente, ma nessuno può essere sicuro che, accanto ad essa, non si affianchi anche la collaborazione di Foxconn.

Un’altra ipotesi accreditata è che i device attualmente in produzione siano in realtà soltanto dei prototipi che l’azienda di Cupertino sta realizzando per rendersi conto del prodotto finito. Steve Jobs per primo ha sempre detto che un dispositivo può essere realmente valutato a pieno soltanto quando lo si stringe fra le mani. Certo, è giusto sottolineare come adesso la partita in corso se la stiano giocando Foxconn e Pegatron. Chi la spunterà?