iPhone 5: uscita vicina, partita fase finale di testing da AT&T

iphone

iPhone 5 sarebbe praticamente pronto, e già nelle mani di AT&T che starebbe effettuando gli ultimi test sul dispositivo. L’uscita sul mercato dell’ultimo nato in casa Apple, dunque, annunciata per l’autunno, sarebbe confermata. Numerosi siti statunitensi nelle ultime ore hanno riportato la notizia, secondo cui, appunto, iPhone 5 sarebbe già in mano ai beta tester che dovranno appurare che tutto funzioni per il meglio, soprattutto in merito alla ricezione del segnale alla connettività.

Una volta terminata la fase dei test, l’azienda di Cupertino potrà incaricare i fornitori di la produzione di massa dei melafonini di quinta generazione.

AT&T, secondo il portale statunitense Chip Hazard, sarebbe in possesso di iPhone 5 da circa cinque giorni. Quando Apple incaricò Verizon di effettuare i test su iPhone 5, questi durarono circa due settimane. Sempre secondo Chip Hazard, dunque, calendario alla mano, l’uscita sul mercato di iPhone 5 potrebbe addirittura avvenire a fine luglio o inizio agosto. Ipotesi che, però, sembra piuttosto difficile da realizzarsi. E’ più probabile che la fase di test terminerà entro fine luglio e che, in agosto, si cominci con la produzione degli iPhone 5, da lanciare sul mercato in autunno.

Nei giorni scorsi, inoltre, è arrivata la notizia che Apple potrebbe affiancare a Foxconn altri due grandi gruppi per la produzione dei propri dispositivi. Si tratta di Quanta Computer e Petagron Technology, che potrebbe intervenire anche per la produzione di iPhone 5. In questo modo Apple potrebbe tutelarsi nel caso di problemi o ritardi da parte di un’azienda.