iPhone 5S: tutti i passaggi per eludere il sistema Touch ID

iPhone 5S: tutti i passaggi per eludere il sistema Touch ID

È mai esistito un sistema di sicurezza a prova di tutto? No. Nemmeno Apple a quanto pare è riuscita davvero a creare una barriera impenetrabile per i suoi iPhone, nemmeno grazie al Touch ID, ovvero il lettore di impronte digitali del nuovo iPhone 5S. Infatti pare che aggirare questo innovativo sensore ideato a Cupertino sia non solo possibile, ma addirittura di una banalità sconcertante.

Sia chiaro, nessuno di noi in redazione ha ancora provato a violare un iPhone 5S. Sulla rete, però, girano vari metodi per riuscire ad imbrogliare il sensore del sistema. Addirittura pare che il sistema per avere l’impronta digitale del proprietario di un iPhone 5S, in modo che questa sia utilizzabile sull’apparecchio, sia incredibilmente cinematografico. Ricordate tutti i film di spie dove bastava avere un oggetto rimasto in mano ad una vittima per poter avere le sue impronte digitali? Basterebbe questo, del materiale apposito e nessun iPhone 5S sarà mai al sicuro.

In linea di massima affidarsi solamente ad un sistema di questo genere può essere rischioso. Non importa quanto solido possa essere un sistema di sicurezza: un modo per violarlo si troverà sempre. In linea di massima non è mai saggio avere dati troppo sensibili su un apparecchio che, di fatto, può essere perso ogni singolo minuto della giornata. Inoltre i documenti importanti andrebbero crittografati alla base e non certo conservati su un cellulare. Detto questo verrebbe da chiedersi che razza di lavoro facciate per portare una persona ad inseguirvi come in un film di 007 pur di avere accesso al vostro telefono cellulare.

iPhone 5S: tutti i passaggi per eludere il sistema Touch ID