iPhone 5S: lettore di impronte digitali sempre più vicino

800px-Fingerprint_scanner_identification

Questa nuova settimana è iniziata all’insegna di iPhone 5S: nuove indiscrezioni, infatti, ci parlano di alcuni dettagli che potrebbero caratterizzare il prossimo device a marchio Mela. Se esteticamente non dovrebbe cambiare molto, è ormai pacifico che il dispositivo sarà dotato di un hardware più potente.

Ciò che, però, ancora è avvolto dal mistero è il sistema di rilevazione delle impronte digitali. Arriverà oppure no? Secondo le ultime news, iPhone 5S sarà equipaggiato con un lettore di impronte digitali multifunzione. Il sistema sarà in grado di attivare i nuovi servizi di autenticazione per ciò che riguarda l’accesso alle funzioni del device e sarà anche abilitato ad effettuare il login a tutti i servizi di iCloud ed agli acquisti su iTunes.

Tale indiscrezione fa il paio con le dichiarazioni del dott.Barret – gruppo PayPal – il quale ritiene che presto gli smartphone sostituiranno i vecchi sistemi di pagamento con codici alfanumerici. Il riconoscitore di impronte digitali – che potrebbe essere la vera grande novità di iPhone 5S – andrebbe così ad assurgere ad un doppio ruolo: da un lato offrirebbe una maggiore garanzia a tutela della privacy dell’utente e del suo device, dall’altro si occuperebbe di velocizzare e rendere più rapidi i pagamenti senza moneta contante.

Tempo fa la Apple lasciò intendere che non avrebbe dotato i suoi device di sistemi di pagamento con NFC oppure impronte digitali fino a quando non ci sarebbero state maggiori garanzie in termini di sicurezza.

Che le cose siano cambiate? Appena iPhone 5S sarà pronto per il pubblico potremmo affermarlo con maggior certezza.

 

800px-Fingerprint_scanner_identification