iPhone 5S vs Galaxy S5: finalmente a confronto!

Samsung_Galaxy_S5_(both_sides_visible)

Ci siamo: la Samsung ha finalmente presentato in veste ufficiale il nuovo ed atteso Galaxy S5. Il WMC 2014 di Barcellona è stato, dunque, lo scenario in cui il nuovo avversario di iPhone 5S si è presentato al pubblico ed agli addetti ai lavori. Il confronto vero e proprio è presto fatto: la Apple con il suo top di gamma presentato lo scorso settembre aveva compiuto un passo avanti in termini di funzionalità (Touch ID) e Processore (il primo a 64 bit) ed ora la Samsung con il Galaxy S5 ha provveduto, più o meno, a mettersi in pari.

Tutti coloro che si chiedono se il Galaxy S5 sarà il rivale di iPhone 6, possono tranquillamente ammettere che, in realtà, il prossimo device della Mela potrebbe di nuovo aumentare il gap in termini di innovazione e, dunque, precauzionalmente è meglio parlare del nuovo nato in casa Samsung come un diretto avversario dell’attuale 5S in commercio negli Apple Store.

Queste, in ogni caso, le caratteristiche tecniche del Galaxy S5:

Sistema operativo Android 4.4 KitKat con TouchWiz UI, Display da 5.1 pollici Full HD 1080p, Fotocamera da 16 megapixel con flash LED e videorecording 4k HD, Fotocamera anteriore da 2.1 megapixel, Processore quad-core 2.5GHz Qualcomm Snapdragon 801 MSM8974AC con 2GB di Ram, Memoria da 16 o 32GB espandibile via microSD, 150 Mbps 4G LTE, Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 4.0, GPS, NFC, IR remote, Batteria da 2800mAh, Dimensioni di 142×72.5×8.1 mm per 145 grammi.

Una bella battaglia, insomma, in cui apparentemente a cambiare è soltanto la collocazione della S (Galaxy S5, iPhone 5S) ma, in realtà, è un’intera filosofia di device ad essere diametralmente opposta, anche e soprattutto per ciò che riguarda il sistema operativo.

 

Samsung_Galaxy_S5_(both_sides_visible)