iPhone 6: Liquidmetal per il tasto Home

iPhone 6: Liquidmetal per il tasto Home

Liquidmetal. Gli appassionati del mondo Apple ben conoscono questo nome. Quante volte si è vociferato che questa lega rivoluzionaria, questo materiale in grado quasi di ripararsi da solo grazie alla sua struttura fisica incredibilmente particolare, potesse debuttare su un apparecchio portatile con la Mela morsicata incisa sopra? Innumerevoli. Non sorprende quindi che anche per l’iPhone 6 se ne parli, questa volta con un utilizzo incredibilmente mirato.

Non parliamo infatti di un case completamente realizzato in Liquidmetal (forse è ancora troppo presto per questo), bensì di alcuni componenti fondamentali che, in un futuro non troppo lontano, potrebbero essere realizzati con questa lega. Forse già sull’iPhone 6 che presumibilmente uscirà il prossimo settembre. Andiamo con ordine: queste rivelazioni sono state fatte come al solito attraverso la scoperta di alcuni brevetti presso gli uffici dedicati in America. Il primo e più importante riguarda il pulsante Home: come ben sappiamo, questo tasto è uno dei più utilizzati sull’iPhone, per una lunga serie di motivi. Per questo motivo deve essere sia elastico che resistente sul lungo periodo. Non proprio una cosa facile. Il Liquidmetal, però, avrebbe le proprietà adatte per diventare un pulsante Home assolutamente perfetto. Per lo stesso motivo anche il display dello smartphone potrebbe giovare di una simile tecnologia, aumentando la risposta e la durata del sistema touchscreen di qualsiasi apparecchio, dagli smartphone ai tablet.

Infine ci sono le viti. Come ben sappiamo, ad Apple non piace per niente che la gente giochi con i loro smartphone. Gli iPhone sono difficili da smontare e ancora più ardui da rimontare, per questo occorre essere esperti per eseguire l’operazione. La Mela vuole a tutti i costi impedire l’accesso all’interno dei suoi apparecchi a chiunque non possa controllare e per questo starebbe pensando a delle speciali viti anti-manomissione che il Liquidmetal potrebbe rendere realizzabili ed economicamente accessibili.

iPhone 6: Liquidmetal per il tasto Home