iPhone 6 resistente all’acqua: vero o falso?

450px-Blue_Linckia_Starfish

E se il prossimo melafonino made in Cupertino fosse anche resistente all’acqua? E’ questa l’indiscrezione del giorno relativa ad iPhone 6, un chiacchiericcio che potrebbe far felici tanti appassionati della Mela i quali da tempo si chiedono come mai il loro device preferito non sia capace di immergersi durante il nuoto al mare o in piscina.

La notizia del giorno, ca va sans dire, proviene dalla Cina e si concentra proprio sulla capacità di resistere all’acqua ed alla polvere, peculiarità che potrebbe riguardare proprio il prossimo iPhone 6. La notizia si è diffusa grazie ad alcune immagini pubblicate da molti blog d’origine Orientale nelle quali è visibile questa caratteristica, chiarita inoltre ad alcune ulteriori indiscrezioni relative al design dell’iPhone 6.

Oltre ad essere resistente all’acqua, il device dovrebbe essere ancora più sottile dei modelli attualmente in commercio e dovrebbe avere una linea più arrotondata e, dunque, meno spigolosa rispetto al 5S andando, così, a riprendere lievemente la linea della terza generazione di iPhone.

Infine, le indiscrezioni delle ultime ore sembrano confermare anche le due differenti diagonali con cui Apple dovrebbe commercializzare il suo melafonino: 4,7 e 5,5 pollici.

A conti fatti, dunque, l’unica vera novità delle ultime ore è proprio la possibilità che iPhone 6 possa essere davvero capace di accompagnare gli utenti anche durante le immersioni in acqua. Ad essere sinceri, tale eventualità non ci sembra di facilissima realizzazione dal momento che bisognerebbe provvedere a ridisegnare sia la scocca che l’hardware.

In attesa di prove più convincenti, rimaniamo dunque decisamente scettici anche se l’ipotesi resta decisamente suggestiva.

 

450px-Blue_Linckia_Starfish