iPhone cadrà in modo intelligente: nuovo brevetto per Apple

iphone

Cosa avrà di sensazionale l’iPhone del futuro? Difficile a dirsi adesso, in piena bagarre per scoprire il nome del prossimo device. Analizzando i brevetti depositati dalla Apple, però, scopriamo che il prossimo melafonino potrebbe offrire agli utenti una chicca dedicata ai più sbadati… sotto il semplice nominativo <<Meccanismo di protezione dei dispositivi elettronici>>, infatti, la Apple potrebbe aver nascosto un rivoluzionario sistema di salvaguardia dell’iPhone.

Lo scopo è quello di evitare che, quando un device scivola di mano, subisca dei danni irreparabili o comunque seri come la rottura del vetro dello schermo. Una serie di sensori inseriti nell’ipotetico iPhone del futuro, infatti, riusciranno a percepire la caduta del dispositivo ed a coglierne il posizionamento rispetto alla superfice impattante.

Grazie a tutti i sensori di immagine, di posizione e di accelerazione, il nuovo progetto si propone di determinare lo stato della caduta ed inserire tutte le informazioni in sistema così da aiutare l’iPhone a scegliere il miglior modo per affrontare la caduta.

All’interno del device, infatti, sarà introdotto un meccanismo in grado di spostare il peso utilizzando le informazioni fornite dal sistema che registra i dati relativi alla caduta. In questo modo il device riuscirà a cadere evitando l’impatto con i punti sensibili favorendo, di fatto, gli angoli anziché lo schermo.

Un’ipotesi, nient’altro che un’ipotesi fatta dagli addetti ai lavori durante la valutazione dei nuovi brevetti. Una novità che, seppure dovesse arrivare, in ogni caso non arriverà a breve. Ora come ora, la Apple ha un bisogno disperato di innovare ma, al momento, non siamo andati oltre le congetture…

 

iphone