Kindle Cloud: Amazon sfida iBooks anche in Italia

kindle

Sbarca in Italia Kindle Cloud: la nuova sfida di Amazon al mondo degli ebook ed in particolare al tanto chiacchierato iBooks. Se negli ultimi mesi la Apple è finita nell’occhio del ciclone a causa delle accuse di concorrenza sleale nei prezzi degli ebook, oggi con Kindle Cloud lo staff di Amazon va oltre offrendo un servizio che ci permette di leggere i nostri libri direttamente on line senza nemmeno procedere al download.

Come accaduto per la musica, anche per ciò che riguarda gli ebook ormai tutto passa dal web e l’idea di Kindle Cloud è quella di fornire una libreria consultabile direttamente dal web.

L’app Kindle Cloud Reader, del resto, è in grado di sincronizzare automaticamente la libreria Kindle ed offre alcune funzionalità semplici ma efficaci come il segnalibri, la ripresa dall’ultima pagina letta, i passaggi in rilievo e quelli che l’utente sceglie di ricordare.

Con Kindle Cloud Reader, inoltre, è possibile aggiornare il software on line senza i tempi di attesa tipici del download: un modo semplice per offrire garanzie a tutti quegli utenti che sono in procinto di scegliere di passare al mondo degli ebook.

Una vera sfida ad iBooks, dunque, che parte dal cloud ed arriva anche ai piccoli dettagli relativi alla veste grafica ed alla possibilità di personalizzare il proprio spazio di lettura. L’utente, infatti, potrà modificare il layout delle pagine ed andare a cambiare dimensione e colore dei caratteri.

Fin da subito, Kindle Cloud Reader è disponibile sui browser Chrome, Firefox, Safari (per iPad) e Internet Explorer. Insomma… guai in vista per iBooks!

 

kindle