iMac economico: i prezzi si abbasseranno nel 2014

imac

Fra le tante novità annunciate negli ultimi giorni torna in auge la figura dell’iMac: la Apple, infatti, entro il prossimo anno potrebbe sviluppare un pc economico da immettere sul mercato con il marchio Mela. Secondo le indiscrezioni diffuse da Ming-Chi Kuo di KGI Securities, infatti, la Apple è pronta ad immettere sul mercato un iMac a basso costo – o meglio, ad un prezzo inferiore di circa il 20 % rispetto a quello attuale – così da rilanciare i pc a marchio Mela.

Secondo indiscrezioni il prezzo potrebbe passare dai 1200 dollari attuali ad un limite massimo di 950/1000 dollari. Attualmente gli iMac stanno soffrendo un calo delle vendite a causa della diffusione di smartphone e tablet.

Siccome l’utilizzo del pc tradizionale non è ancora del tutto tramontato, la Apple starebbe pensando ad una campagna di incentivi nuova in modo da valorizzare ancora il suo iMac. Non un nuovo modello, dunque, con componenti meno nobili di quelli attuali, ma lo stesso modello a prezzi più vantaggiosi.

Secondo l’analista di KGI Securities tale iniziativa non prenderà il via prima della metà del prossimo anno: la speranza di Apple è che il mercato degli iMac regga ancora per altri sei mesi almeno e, soltanto in seguito, si provvederà ad introdurre i prezzi al ribasso.

A voi la scelta: se potete aspettare qualche mese, meglio accedere ad un iMac con prezzi accettabili. Altrimenti… il software Apple senz’altro non vi farà pesare troppo l’ingente spesa da affrontare oggi per avere sotto le dita la tastiera di un iMac.

 

imac