Mac OS X 10.8: cominciamo a parlarne

Mac OS X 10.8: cominciamo a parlarne

Mac OS X Lion è arrivato da pochi mesi sulle nostre scrivanie e sui nostri MacBook, ma come ben sappiamo, alla Apple il futuro è adesso. Per questo motivo a Cupertino avrebbero già iniziato i test per il prossimo Mac OS X 10.8, che ancora non ha un “animale totem”, ma potrebbe presto averlo. Probabilmente sarà un altro felino, anche se il regno animale comincia a scarseggiare. Tiger, Leopard, Snow Leopard e Lion sono andati. Servirà uno sforzo di fantasia.

Sperando di non trovarci un giorno con nella mani Max OS X Cat, parliamo dei rumor, riportati da diversi blog americani tra cui MacRumor, che vorrebbero il nuovo OS X già in fase di test. I gestori del sito, curiosamente, hanno scoperto che negli ultimi tempi moltissimi utenti hanno effettuato l’accesso alle loro pagine tramite un fantomatico Mac OS X 10.8, che in teoria non dovrebbe avere nessuno. Ciò significa che anche il prossimo anno, com’è ormai abitudine della casa di Cupertino, avremo un nuovo aggiornamento di cui discutere.

Naturalmente in questo momento è assolutamente impossibile prevedere le caratteristiche che avrà il nuovo sistema. Possiamo però supporre con una certa sicurezza che rappresenterà l’ennesimo passo avanti verso l’unione di iOS con Mac OS X. Anzi, con OS X, dato che la Apple, senza annunci o fanfare, ha già da tempo iniziato a levare il “Mac” dal nome del suo sistema operativo. Segnale che questo non sarà più solo per i computer Mac, ma per tutte le device, iPhone e iPad compresi.

Quando tutto questo diventerà realtà? Quasi sicuramente entro l’estate del prossimo anno. Attendiamo con fiducia che arrivino nuove notizie sulle chicche che verranno installate sul sistema della Mela.