MacBook Air e Mac Mini 2011 disponibili, ma scompare il MacBook bianco

MacBook Air e Mac Mini 2011 disponibili, ma scompare il MacBook bianco

Dopo settimane di rimandi e indiscrezioni, finalmente Mac OS X Lion è stato rilasciato sul Mac App Store. Come avevamo ben previsto, Apple non ha solamente rinnovato il sistema operativo, ma ha anche sfornato le nuove versioni di MacBook Air e Mac Mini, che serviranno da rampa di lancio per Lion. Purtroppo, però, dobbiamo anche registrare l’addio definitivo al MacBook bianco originale, che ora è ufficialmente fuori produzione. Per funzionalità, infatti, era ormai stato sopravanzato dal MacBook Pro e come prezzo e portabilità il MacBook Air ormai era inarrivabile. Vediamo però più da vicino i nuovi prodotti.

Esteticamente il MacBook Air non è cambiato di una virgola. Sono però state modificate le dotazioni. Ora il sottilissimo portatile Apple monta processori InteL Core i5 e Core i7, oltre alla nuova e superveloce porta Thunderbolt. Particolarmente apprezzata sarà la nuova tastiera retroilluminata, mentre internamente registriamo anche la nuova scheda grafica Intel GD Graphics 3000.Non sono cambiate le dimensioni degli schermi e degli hard disk, rimasti gli stessi della precedente generazione. Il prezzo, in compenso, è stato sensibilmente abbassato e un nuovo MacBook Air può essere portato a casa per 949 €.

Novità anche per il Mac Mini, che oggi più che mai rappresenta la vera scelta “entry level” per chi vuole affacciarsi sul mondo Mac. La novità hardware più eclatante, però, in questo caso potrebbe non piacere a molti: manca il Superdrive. Apple evidentemente si sente molto fiduciosa del progressivo abbandono delle memorie ottiche come i CD in favore di quelle flash come le chiavette USB. Per questo motivo ha ritenuto di poter rinunciare al lettore. Chi, però, vuole usare il Mac Mini anche per vedersi DVD o altro, può sempre acquistare il MacBook Air Superdrive a 79 €. Anche qui abbiamo i nuovi processori Inter Core i5 e Core i7, mentre la scheda grafica è la AMD Radeon HD 6630M. Disponibile la versione server con processore quad-core Inter Core i7. Il modello di base parte da un prezzo minimo di 599 €, più basso del precedente, mentre quella server parte da 799 €.