MacBook Pro 13 pollici con Retina Display: parliamone

MacBook Pro 13 pollici con Retina Display: parliamone

Il MacBook Pro ha raggiunto forse il suo apice con l’introduzione del Retina Display. Si è trattato infatti del primo laptop in assoluto a poter contare su una risoluzione così grande, soprattutto per quanto riguarda la produzione della Mela e il risultato è stato senza dubbio convincente. Certo, stiamo parlando di un computer portatile di alto livello e, per questo motivo, il prezzo è orientato su livelli premium, ma comunque per questo cartellino ci possiamo portare a casa un prodotto di assoluto livello, tra l’altro più pratico da portare in giro rispetto all’ingombrante variante a 15 pollici.

Certo, come per tutta la produzione più recente di Apple, c’è da rinunciare a qualcosa. È stata per esempio eliminata la porta per la connettività Ethernet, a favore della meno ingombrante Wi-Fi (è comunque possibile acquistare un adattatore USB in caso di emergenza). Lo stesso dicasi per il masterizzatore, da acquistare a parte nel caso se ne avesse deciso bisogno. Tutto questo, però, passa in secondo piano davanti allo splendido display, capace di rendere i colori ricchi e pieni come raramente ci era capitato di vedere.

Questo display è alimentato di base con un processore Intel Core i5 con una frequenza di clock di 2,5 GHz, più che sufficiente per prestazioni all’avanguardia (volendo, però, si può arrivare fino al Core i7 da 2,9 GHz). La memoria RAM è di 8 GB, anche questa su livelli premium. Grazie poi ad altre caratteristiche, come l’hard disk SSD integrato, questo MacBook Pro Retina Display da 13 pollici entra di diritto nel club dei computer di altissimo profilo e, nonostante tutto, pratici e comodi da portare in giro. Se state cercando un laptop dalle grandi prestazioni che possa sostituire un fisso in tutto e per tutto, allora forse avete trovato ciò che fa per voi.

MacBook Pro 13 pollici con Retina Display: parliamone