Mappe: Nokia lancia la sfida con Here

Mappe: Nokia lancia la sfida con Here

Nokia ha ufficialmente lanciato il suo nuovo servizio Here, che altro non è se non l’evoluzione definitiva di Nokia Maps. Ora anche la cartografia della casa finlandese potrà contare su un’innovativo software che permetterà di equiparare l’app con quelle di Apple e Google. Proprio a questo proposito Nokia ha voluto approfittare dell’evento di presentazione per annunciare l’arrivo di Nokia Here anche su piattaforma iOS, Android e Firefox OS, il tutto durante il corso del prossimo anno. Saranno presenti più di 200 paesi, con punti di interesse, informazioni dettagliate e persino la possibilità di utilizzare il programma come navigatore satellitare GPS pedonale.

Il servizio è gratuito ed è già disponibile in versione Web all’indirizzo Here.com, mentre per le app ufficiali dei vari sistemi operativi sarà necessario attendere ancora qualche mese. Non tanto, grazie al cielo, in quanto in Finlandia si sono decisi di sfruttare la loro grande influenza sviluppata in anni con Nokia Maps anche sulle piattaforme concorrenti.

Oltre alle mappe, sarà disponibile anche il servizio di visualizzazione in 3D, rendendo così palese la sfida alle due grandi concorrenti californiane. Questo nuovo tipo di sistema permetterà inoltre a Nokia Here di sfruttare ancora meglio il suo database di punti di interesse attraverso la realtà aumentata. Grazie all’integrazione con i servizi di geolocalizzazione, Nokia ha promesso un’esperienza completamente nuova nell’utilizzo del suo servizio di cartografia, anche se per il momento tutte queste potenzialità devono ancora essere mostrate. Una cosa, però, è sicura: tra Google Maps ed Apple Mappe è spuntato Nokia Here e la guerra per la miglior mappa è appena all’inizio.